Calorie gelato artigianale medio: occhio all’alimentazione


In estate il gelato è d’obbligo e non è inconsueto mangiarne almeno uno al giorno. Ma il gelato fa bene alla nostra salute? O meglio, quante calorie ha? Se parliamo di gelato artigianale non abbiate paura, questo è un alimento sano ed equilibrato che contiene ingredienti semplici e genuini.

Un buon gelato artigianale ha infatti un perfetto apporto di proteine, zuccheri e grassi, sempre se  non si eccede. In commercio si trovano tantissime qualità di gelato artigianale ed è difficile poterle catalogare in categorie ben precise. Per calcolare approssimativamente le calorie che contiene un gelato artigianale dobbiamo basarci su quelle contenute dai singoli ingredienti. Il gelato artigianale è infatti costituito da zucchero, saccarosio, lattosio e fruttosio, grassi come latte, panna e grassi vegetali, e proteine come latte uova e frutta secca.

In generale possiamo dire che per ogni grammo di zucchero vi sono 4 calorie, per ogni grammo di grasso ve ne sono 9 e per ogni grammo di proteine ve ne sono 4. Questo significa che i gelati alla frutta hanno meno calorie rispetto alle creme. Se volete stare attenti alla linea anche quando mangiate un gelato scegliete i sorbetti e non i gelati, visto che questi non contengono latte e uova.

Per un cono gelato da 100 grammi vi sono, in media, circa 240 calorie se si sceglie il cioccolato, 190 se si sceglie la crema, 130 per la frutta e 105 per i sorbetti. Un buon gelato artigianale può facilmente sostituire un pasto o una merenda, ma cercate di non mangiarlo dopo un pranzo o una cena. In quel caso il gelato va solo ad appesantirvi e ad aumentare le calorie.

Calorie gelato artigianale medio: occhio all'alimentazione

Continua: Gelato calorie





Lascia una risposta