Nitriti nelle urine

Cosa significa avere nitriti nelle urine e leucociti? Cause e sintomi di infezione urinaria? Esami e problemi in gravidanza

La presenza di piccole quantità di nitriti nelle urine, è una condizione del tutto normale, visto che essendo di origine alimentare, questi vengono regolarmente espulsi dall’organismo con l’urina.

Cosa sono i nitriti nelle urine

I nitriti sono sostanze naturali presenti normalmente in alcune verdure, nell’acqua e in alimenti animali e che in condizioni normali vengono facilmente espulsi dall’organismo con urine, sudore e lacrime.

Di solito sono aggiunti come conservanti in molti prodotti alimentari in scatola e negli insaccati con lo scopo principale di impedire la formazione di batteri, in particolare del temibile botulino, che potrebbe causare conseguenze drammatiche.

Viene aggiunto negli insaccati anche per dare loro quel caratteristico colore roseo, dal momento che, trattandosi di carne cotta, senza additivo avrebbero un colore grigio, forse ben poco appetibile, ma forse solo per la consolidata abitudine di vederli di colore diverso.

botulino

Problema di alte quantità di nitriti nelle urine e cause

Il problema insorge quando i nitriti sono presenti un quantità eccessiva dai risultati evidenziati dagli esami delle urine ed in questo caso i danni per la salute potrebbero essere veramente seri.

I nitriti, in ambiente acido come lo stomaco, subirebbero la trasformazione in acido nitroso che andrebbe a legarsi con le ammine, dando origine alle nitrosammine, sostanze altamente cancerogene.

In natura i nitriti sono presenti in alcune verdure quali bietole, sedano, spinaci e altre ancora ma, grazie alla presenza di vitamina C, la trasformazione in nitrosammine verrebbe di fatto scongiurata.

Una significativa presenza di nitriti nelle urine, vorrebbe voler dire che ci si trova in presenza di una infezione urinaria sostenuta da una serie di batteri, Escherichia coli, Aerobacter, Pseudomonas, Stafilococchi e altri ancora, che sono in grado di trasformare i nitrati in nitriti.

Ad ogni buon conto, quando si acquistano prodotti insaccati o scatolame in genere, sarà bene fare attenzione alla presenza di nitriti, contrassegnati con le sigle E249 ed E250, in modo da poterli evitare.

Sintomi di infezioni urinarie e prescrizione test

La presenza di dolore addominale o bruciore alle vie urinarie quando si urina possono essere sintomi di infezione.

E’ uno dei casi, oltre ai normali controlli di routine che richiedono l’analisi delle urine per evidenziare possibili problemi.

Test dei nitriti nell’urina

Il test viene eseguito bagnando una striscia reattiva nelle urine che dopo pochi minuti cambia colore in base alla quantità di nitriti presenti.

Per avere un risultato più accurato si può valutare anche l’eventuale presenza di infezioni studiando la presenza di attività esterasica dei leucociti urinari.

Nitriti delle urine in Gravidanza

Ma il rischio è anche che legandosi all’emoglobina, determinerebbero un ridotto apporto di ossigeno ai tessuti, particolarmente pericoloso per il feto in caso di gravidanza.

Continua: Leucociti nelle urine





Lascia una risposta