Dieta Tisanoreica


Cos’è la dieta Tisanoreica e come funziona? Fasi intensive d’attacco e Fa dimagrire e quanto costa? Consigli ed opinioni

dieta_tisanoreica_3.12.jpg

In un periodo post festività natalizie o in prossimità della prova costume estiva, la parola dieta risulta per molte donne la risposta ai chili di troppo che con i pranzi ricchi di calorie si sono inevitabilmente accumulati in spiacevoli zone.

Ecco quindi la caccia alla dieta perfetta, veloce con il migliore risultato ad un minimo sforzo per perdere chili senza stress.



Dieta Tisanoreica di Gianluca Mech

Ne sentiamo parlare spesso anche in spot tv, radio e web, ma cos’è la dieta tisanoreica (0 dieta tisanoreica 2) e come funziona?

Si tratta di una dieta proteica a base di estratti di erbe ed alimenti privi di zuccheri.

Utilizzata da molte celebrità, la Dieta Tisanoreica di Gianluca Mech sta attirando al momento moltissima attenzione in quanto promette a chi la utilizza di perdere efficacemente peso in breve tempo, ma soprattutto con il minimo sforzo.

Cos’ è la Dieta Tisanoreica?

dieta

Più precisamente è una dieta proteica che prevede la totale assenza del consumo di carboidrati mantenendo però il normale apporto di proteine e liquidi provenienti da alimenti privi di grasso e zuccheri combinati a prodotti ottenuti dall’ estratto di otto erbe, soddisfacendo così il fabbisogno quotidiano del nostro organismo.

Come funziona la dieta tisanoreica?

Strutturata su due fasi, una di attacco ed una di adattamento.

Il funzionamento di questa particolare dieta ipocalorica vede intaccare esclusivamente le riserve di grasso e non i muscoli, grazie ad un processo definito Chetogenesi, così da dimagrire con maggiore facilità in un tempo limitato e soprattutto senza stress.

tisanoreica

Le fasi della dieta vedono il consumo durante i pasti, di preparati che contengono aminoacidi ed una sostanza definita attivatore ossia quella sostanza che aiuta una migliore assimilazione delle pietanze migliorandone la digeribilità e l’assorbimento di proteine, principalmente animali e vegetali, ma soprattutto vieta assolutamente durante la prima fase l’assunzione di zuccheri e carboidrati.

Fasi della dieta tisanoreica 2 ed 1

Si tratta in buona sostanza di una dieta che si articola su due fasi e che, nel complesso, può essere seguita per un massimo di una quarantina di giorni: 20 giorni per la prima fase, quella di attacco e 20 giorni per quella di adattamento.

Si basa sul principio che l’assenza dei carboidrati impedisce la trasformazione dei lipidi in grassi di deposito e che l’energia richiesta dall’organismo per la metabolizzazione delle proteine viene attinta dalle riserve di grasso piuttosto che dalla massa muscolare.

Nella prima fase, quella di attacco, che come detto in precedenza è della durata di 20 giorni, è possibile mangiare carne, uova e pesce una volta al giorno, mentre gli altri pasti sono assicurati da pietanze pronte dette PAC, porzione alimentare tisanoreica, che vanno assunte 4 volte nella giornata.

dieta iperproteica

La seconda fase, sempre della durata massima di 20 giorni, vede la riduzione a due PAC al giorno, mentre fanno la loro comparsa progressivamente i carboidrati complessi, quindi pane, pasta ma niente patate e verdure colorate.

Tempi, avvertenze, opinioni e controindicazioni

La dieta deve essere svolta in un periodo limitato che va dai 20 ai 40 giorni e sotto stretto controllo medico in quanto può comportare dei seri rischi per l’organismo qualora non venga seguita correttamente.

La dieta tisanoreica è una dieta che rientra a pieno titolo nel gruppo delle diete iperproteiche, un regime alimentare estremo, che pur promettendo e perchè no, mantenendo la promessa del dimagrimento, tuttavia è controindicata per un gran numero di soggetti.

Infatti è controindicata quando si è in gravidanza o se si è soggetti a diabete o malattie cardiache o in tutti quei casi in cui non si gode di sana salute.

La dieta tisanoreica è stata sottoposta ad uno studio da parte dell’Università degli Studi di Padova, studio che ha visto coinvolti solo 30 soggetti, un campione forse troppo limitato, ma che hanno subito realmente la diminuzione di peso, sotto controllo medico e seguendo il regime intensivo della particolare dieta alimentare.

Quanto costa la dieta tisanoreica

Un kit per la fase intensiva per 7 giorni costa circa 150 euro. Mentre quello per la fase di mantenimento circa 100 euro. Il costo di un Pat costa circa 15 euro la confezione per 4 porzioni singole.

Come ogni regime alimentare è bene evidenziare che bisogna associare uno stile di vita sano ed equilibrato, oltre che coadiuvare con attività fisica per il benessere del nostro organismo.

Commenti: Vedi tutto

  • Adele - - Rispondi

    Ciao. Ho seguito la dieta Tisanoreica un anno fa dopo molte diete fallimentari. Ho scelto il programma più “duro”: 20 gg di intensiva e 20 gg di stabilizzazione. Ho perso 7 kg di puro grasso e la differenza è sotto agli occhi di tutti. A distanza di un anno ho ripreso un’alimentazione “normale” ma pur sempre sana, non ho recuperato un solo etto! Grazie Tisanoreica ;)

  • Maria - - Rispondi

    Vorrei sapere come viene usata e cosa si assume

Lascia una risposta