Esercizi per il mal di schiena

mal-di-schiena

Ginnastica e stretching da fare a casa per chi soffre di mal di schiena

Una buona parte dell’intera civiltà occidentale ha sofferto almeno una volta nella propria vita di mal di schiena.

E’ quanto affermano gli esperti, che aggiungono “i principali fattori che generano il mal di schiena sono legati alle abitudini sbagliate di vita quotidiana del soggetto; le predisposizioni genetiche sono piuttosto rare“.

Potremmo, quindi, affermare che seguire le buone abitudini è senz’altro sinonimo di prevenzione del mal di schiena.

Ma noi oggi parleremo di quali sono gli esercizi da sostenere per chi ha il mal di schiena in atto.

esercizi

Esercizi per combattere ed alleviare il mal di schiena

Gli esercizi che bisogna eseguire per la salute della propria schiena sono esercizi di stretching, detti anche di allungamento. Questa tipologia di esercizi consente di alleviare le tensioni e migliorare l’elasticità della muscolatura paravertebrale e lombare. Soprattutto nel primo periodo, quando l’infiammazione ed il dolore non sono ancora passati del tutto, l’attività fisica dovrebbe basarsi quasi esclusivamente sugli esercizi di scarico e decompressione della colonna. Vediamo nello specifico quali sono:

1° esercizio: ci si sdrai a terra supini, portando le ginocchia al petto avvicinandole il più possibile con l’ausilio delle braccia. Questa posizione va mantenuta per 30 secondi, al termine della quale ci si rilassa per qualche secondo.  Ripetere l’esercizion 3 volte.

2° esercizio: ci si mette seduti a terra distendendo le gambe. Si cerca, con la dovuta calma, di allungare entrambe le braccia ed il busto in avanti in modo da avvicinare le dita alla punta dei piedi. Questa posizione va mantenuta per circa 30 secondi, poi lentamente si ritorna a terra, distesi.

Ripetere l’esercizion 3 volte.

3° esercizio: mettersi in posizione, come da foto, poggiando il peso sul palmo delle mani e sulle punte dei piedi. Flettere il corpo andando su e giu’ per 5 volte. Ispirando ritornare lentamente nella posizione di partenza appiattendo la schiena. Ripetere la serie per 3 volte.

4° esercizio: prendere una sedia come sostegno. Mettersi in posizione, come da foto, verticalmente allo schienale. Flettersi sulle ginocchia, espirando ed andando giù con il corpo, mantenendo il busto ben eretto. Ispirando si risale su. Ripetere per 5 volte, in serie da 3.

5° esercizio: ci si siede su una sedia con le gambe divaricate. Espirando si piegare il busto in avanti. Ispirando si ritorna lentamente nella posizione di partenza. Ripetere l’esercizio per 5 volte, in serie da 3.

Per chi volesse conoscere altri tipi di esercizi ecco un video utile.

Video: esercizi per il mal di schiena

E’ importante eseguire sempre un riscaldamento generale prima di iniziare gli esercizi di stretching. Inoltre è consigliabile indossare indumenti comodi che non impediscano i movimenti, nocnhè scegliere un ambiente rilassante e rispettare la corretta tecnica di respirazione. Evitare di seguire gli esercizi velocemente o con movimenti bruschi.

N.B. Ricordiamo che è sempre opportuno, prima d’iniziare qualsiasi tipo di esercizio, consultare il proprio medico, che saprà accettarsi dell’assenza di eventuali controindicazioni alla pratica sportiva.

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...