Esercizi per dimagrire i fianchi

Per dimagrire i fianchi è consigliabile oltre ad un’attività fisica aerobica da praticare 2 o 3 volte a settimana per 40 minuti, anche un allenamento anaerobico mirato da effettuarsi in palestra o a casa almeno un paio di volte a settimana.

Esistono infatti degli esercizi molto efficaci che aiutano a tonificare e risurre la circonferenza dei fianchi.

Esercizi per dimagrire i fianchi

1° esercizio: lasciare una gamba tesa in appoggio a terra, rialzare l’altra orizzontalmente stendendo il braccio opposto, e viceversa per 10 volte in 3 serie. (Se disponete di un peso, da 2 o 3 kg potete eseguire anche la variante di questo esercizio, come mostra l’immagine sottostante).


2° esercizio: assumere la posizione che vedete giù in foto e lanciare in alto una gamba di fianco, tenendo il bacino fermo (3 serie da 10).

3° esercizio: munirsi di una palla e tenerla sollevata. Alternare il movimento destra/sinistra come mostra l’immagine sottostante (per 3 serie da 10).

4° esercizio: con due bottigliette d’acqua (se non disponete dei pesi) alternate il movimento destra/sinistra per 10 volte in serie da 3 come mostra la foto sottostante.

NB. Tenete sempre d’occhio l’alimentazione! Per tutti i consigli su un’alimentazione corretta visita la nostra sezione ALIMENTAZIONE.

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...