Emorroidi rimedi naturali

Emorroidi rimedi naturali

Il termine emorroidi deriva dal greco e significa haîma = “sangue” e rhéó = “scorrere”.

emorroidi

Infatti le emorroidi sono delle vene gonfie o dilatate situate nella regione dell’ano (interna ed esterna) o del retto, che nascono come conseguenza all’aumento della pressione delle vene per via di sforzi ripetuti durante l’evacuazione intestinale (defecazione), della gravidanza, dei fattori ereditari, dello sforzo cronico ed infine della diarrea.

Rimedi naturali contro le emorroidi

EQUISETO

equiseto

L’equiseto, riconosciuta anche come coda di cavallo, è una piccola pianta erbacea molto apprezzata in fitoterapia per via delle sue molteplici proprietà curative, tra le quali si annoverano le sue proprietà emostatiche che la rendono utile in presenza di emorroidi.

Infuso e decotto di equiseto

Per chi soffre di emorroidi bere un decotto di equiseto al giorno, per 3-4 giorni è un’ottima cura per combatterle. Basta acquistate in erboristeria i gambi dell’equiseto, con i quali si prepara un ottimo decotto, che ha effetto sui flussi di sangue troppo abbondanti, regolarizzandoli.

Per applicazioni esterne, invece, si consiglia di acquistare 5 grammi di foglie equiseto e preparare l’infuso da applicare con una garza sulle zone interessate.

N.B. Un certo aiuto può venire anche dall’applicazione delle pomate locali: esistono pomate da applicare localmente per alleviare i sintomi e aiutare il rientro spontaneo delle emorroidi nella loro sede naturale. Nel caso in cui queste persistano, consultare uno specialista.

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...