Dolori intercostali rimedi

Rimedi per scacciare via i dolori intercostali

Il dolore intercostale si manifesta con crampi e fitte localizzate solitamente subito sotto la gabbia toracica, alcune volte anche più in alto.

Le fitte, di norma, hanno luogo a seguito di un allenamento intenso, ma talvolta sono generate anche da banali colpi di freddo.

Il soggetto colpito da queste fitte, solitamente, è volto a pensare che si tratti di un problema cardiaco.

dolori

Come distinguere il dolore intercostale da un problema cardiaco

Quando vige un problema cardiaco la sensazione che si prova è di “oppressione“, che può durare anche pochi secondi/minuti, ma che spesso si dirama dal petto al braccio, al collo e anche al volto.

Mentre le fitte intercostali restano di gran lunga localizzate in unico punto.

Rimedi per combattere i dolori intercostali

Se si è colpiti da fitte intercostali mentre si sta praticando un’attività sportiva è bene rallentare prima per poi fermarsi ed seguire esercizi di respirazione finchè il dolore non scompare.

Un ulteriore rimedio per i crampi durante l’allenamento consiste nel portare la mano chiusa a pugno sotto la gabbia toracica e spingerla dentro girando il braccio, e quindi la mano, di 90 gradi.

borsa-acqua-calda-gomma

Se il dolore intercostale, invece, è dato da un colpo di freddo, si consiglia di tenere al caldo la parte interessata con indumenti di lana e se necessario utilizzare la borsa dell’acqua calda.

Si consiglia, inoltre, di evitare l’esposizioni tra le correnti d’aria ed in via generale, evitare di prendere freddo per qualche giorno.

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...