L’importanza di una postura corretta

Migliorare la postura del corpo per maggiore benessere fisico

Sempre più persone nella nostra società soffrono di dolori alla schiena anche in giovane età e le motivazioni possono essere più varie.

Alcune di esse possono esser condotte a stili di vita troppo frenetici oppure a posizioni scorrette assunte durante le ore di lavoro, soprattutto nei soggetti che passano il tempo davanti a pc o dietro una scrivania, così come quelle scorrette che si assumono involontariamente durante il sonno.

Per le posizioni durante il sonno non possono essere effettuati grandi miglioramenti, durante il sonno infatti le posizioni che assumiamo sono assolutamente involontarie e non sempre si riesce a mantenere quella più adeguata, diversa invece è quella durante lo studio oppure il lavoro.

Per evitare che con il passare del tempo le persone vedono progressivi aumenti di infiammazioni cervicali è importante prendere bene coscienza di quelle che sono considerate più idonee per vedere così progressivi miglioramenti della propria salute.

Gli esperti consigliano di evitare assunzioni farmacologiche nel caso di infiammazioni forti e di chiedere aiuto ad un fisiatra piuttosto per migliorare la propria postura per limitare i ” danni ” che spesso sono legati anche a problemi più seri come limitazioni fisiche ma anche di natura emozionale.

Gli esperti parlano di sistemi posturali automatici, ovvero quel collegamento occhio cervello piede che spesso è responsabile di queste infiammazioni che in taluni soggetti possono diventare delle vere e proprie patologie invalidanti.

Da non sottovalutare dunque questa stretta correlazione, è importante infatti eseguire esercizi anche stando da soli in casa, per migliorare le posizioni e prendendo così confidenza con quelle più corrette per vedere fin da subito grandi miglioramenti dal punto di vista fisico ed anche mentale.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>