Sport ed alimentazione sana per vivere bene

Comportamenti corretti a tavola per una giusta nutrizione

Sport ed alimentazione, il binomio è di quelli fondamentali in quanto una scorretta alimentazione può essere determinate nella fase di allenamento in quanto non procura soltanto rischi di aumenti spiacevoli di peso, mandando a ” gambe all’ aria ” tutto il lavoro settimanale, ma può anche compromettere una corretta esecuzione degli esercizi stessi.

Si sa a tavola nessuno segue un perfetto comportamento alimentare, a chi non è mai capitato di aggiungere a fine pasto quel dolce ricco di calorie oppure consumare insaccati, lasagne ecc? Sicuramente a tutti e scommetto che molti di questi errori si commettono fuori casa quando si è in compagnia e si è più invogliati a cedere alle tentazioni.

Seppur il comportamento non è decisamente corretto diciamo che qualche peccatuccio di gola è concesso un po’ a tutti, importante è non soltanto non reiterarlo nel tempo ma soprattutto evitare una cattiva gestione dei propri pasti.

Come? Gli studiosi in proposito hanno configurato 5 comportamenti scorretti, individuati in seguito ad osservazioni su un campione di individui volontari, ed in quanto tali non devono assolutamente essere seguiti soprattutto se si ritiene importante mantenere sempre un aspetto sano e curato.

Tornando ai comportamenti scorretti il vademecum degli esperti nel settore vede un moderato consumo di fibre, soprattutto se pre-allenamento oppure bere troppa acqua che non farà altro che aumentare la presenza l’ eliminazione di quei Sali minerali che in determinate circostanze, come appunto l’ allenamento, vedrà carenze dal punto di vista energetico.

Da non saltare assolutamente la colazione al mattino, indipendentemente dal vostro orario di allenamento la colazione si presenta come un alimento fondamentale per dare la giusta carica agli individui soprattutto per chi segue con regolarità allenamenti dagli sforzi fisici notevoli.

Altro comportamento da evitare è quello di appesantirsi troppo a cena al termine dell’ allenamento ed il motivo è da ricercarsi nelle ore di sonno , non soltanto perché il buon riposo è fondamentale per ricaricare le energie ma anche perché il nostro organismo soprattutto nelle ore notturne non deve esser posto sotto sforzo per smaltire, a rilento, ciò che si consuma a tavola.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>