Semi di girasole proprietà

Proprietà e calorie dei semi di girasole

I semi di girasole sono i frutti della pianta Helianthus Annus.

Più che frutti, i semi di girasole sono acheni, ossia frutti secchi contenenti un singolo seme.

I semi di girasole sono famosi per il loro utilizzo, ossia per l’estrazione dell’olio, ricco di acidi grassi insaturi.

Tuttavia negli ultimi anni questi vengono utilizzati anche in fitoterapia per usi terapeutici, grazie al sorprendente contenuto di vitamina E, che gli conferisce una preziosa proprietà antiossidante.

Non solo, questo alimento è l’ideale anche per gli sportivi, per fare il pieno di energia.

Ricchi di vitamina E, i semi di girasole sono apportano anche vitamina B6, acido pantotenico, folati e minerali, come il selenio (anch’esso dotato di interessanti proprietà antiossidanti), ferro, rame, fosforo, manganese, magnesio e zinco.

E non finisce qui, essi apportano all’organismo anche una buona quantità di fibre e proteine.

I semi di girasole si possono mangiare tostati (in insalate o altre verdure) oppure mescoltati in alimenti come pane e prodotti da forno. Ci sono persone che li preferiscono anche al naturale,  magari aggiungendoli alla miscela di cereali della prima colazione.

Calorie semi di girasole

Nonostante i semi di girasole sono molto calorici, 557 kcal per 100 gr, essi costituiscono il frutto oleoso dotato di minore potere calorico  grazie al bassissimo tenore di grassi (45,6 %), inferiore a quello di qualsiasi altro seme oleoso.

La dose consigliata è di massimo 2 cucchiai al giorno di semi di girasole.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>